Corriere delle Opere

  • Data: settembre 2013
  • Autore: Vascellaro
  • Estratto:

    In un settore come quello dei buoni pasto, dove è forte l’impronta dei gruppi stranieri, quella di Ticket Gemeaz è, al contrario, una storia tutta italiana. Nata nel 2008, infatti, all’interno di Gemeaz Cusin (nel 2012 acquisita dal Gruppo Elior), lo scorso gennaio è rinata nella società Più Buono, che ha acquistato il relativo ramo aziendale con un obiettivo preciso: eleggere il buono pasto a proprio core business, conquistando in breve tempo la leadership nel settore delle piccole e medie imprese.

  • Scarica pdf
Lensky