La storia di Ticket Gemeaz è strettamente intrecciata con quella di Gemeaz Cusin, storica azienda italiana che per circa 60 anni ha lavorato nel mercato del catering svolgendo un ruolo di primo piano nella ristorazione aziendale in Italia.
Tra i tanti primati di Gemeaz Cusin ci sono la prima mensa aziendale gestita, il primo ristorante self service e soprattutto l’introduzione del buono pasto alla fine degli anni settanta, grazie ad una geniale intuizione di Jaques Borel, allora socio dell’azienda. Nel 2012 l’attività di ristorazione collettiva di Gemeaz è entrata a far parte del gruppo francese Elior, divenuto poi Elior Gemeaz, mentre Ticket Gemeaz è stata rilevata da Più Buono S.r.l., rimanendo così un’azienda tutta italiana. A garantire la continuità con la tradizione è l’amministratore delegato Fabio Cusin, ‘storico’ capo azienda di Gemeaz Cusin.

Ciò che distingue Ticket Gemeaz è l’attenzione dedicata ai rapporti con i propri clienti da una parte e quella rivolta alle relazioni con gli affiliati dall’altra.

Ticket Gemeaz si rivolge principalmente ad aziende private e professionisti ed è in grado di soddisfare clienti di tutte le dimensioni, ponendosi come vero e proprio Partner nello sviluppo del welfare aziendale.

Non meno importanti sono gli stretti legami con i punti vendita e gli esercizi convenzionati. Ticket Gemeaz assicura affidabilità e puntualità nella gestione dei rapporti operativi ed economici, mentre gli affiliati garantiscono il rispetto del valore del buono e la sua spendibilità su due reti, quella di Ticket Gemeaz e quella di Qui! Services.

Il servizio fornito da Ticket Gemeaz continua a migliorare grazie alla partnership con Qui! Group, azienda di primo piano in Italia che distribuisce ogni anno oltre 100 milioni di buoni pasto. Ai propri affiliati Ticket Gemeaz garantisce così una più ampia spendibilità, grazie ad una Rete di Partner in costante espansione, composta ad oggi da oltre 120 mila locali distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Lensky